stampa
Dimensione testo

Agrigento, il video dello sbarco fantasma: i migranti scappano per le colline

Ancora uno sbarco fantasma sulle coste agrigentine. Ieri pomeriggio, a Punta bianca è arrivata un'imbarcazione piena di migranti. Si trattava di un natante di circa 10 metri.

Appena l'imbarcazione è arrivata in riva, sono scese circa 40 persone che immediatamente si sono disperse. Il tutto è avvenuto sotto lo sguardo dei bagnanti.

I migranti, provenienti da Monastir in Tunisia, sono scappati per le colline, tra Agrigento e Palma di Montechiaro, percorrendo poi un sentiero o una strada. Chi ha assistito alla scena ha fornito acqua ad alcuni di loro.

L'imbarcazione era senza numero di riconoscimento, non conteneva reti da pesca ed era stata verniciata da poco. Non si sa come sia potuta arrivare da cola, forse, come denuncia Mareamico che ha mostrato le immagini dello sbarco, "sarà stata sicuramente rimorchiata da una barca madre fino a poche miglia dalla costa".

Per tutta la sera e la notte i migranti hanno vagato in città.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X