stampa
Dimensione testo

Nozze gay a Siculiana tra un agrigentino e un tarantino

SICULIANA. Prima festa di nozze gay a Siculiana in provincia di Agrigento. I due mariti hanno entrambi origini meridionali: Antonino Firetto è nato ad Agrigento e Vincenzo Arena è nato a Manduria, in provincia di Taranto. Si sono sposati a New York e hanno festeggiato a Siculiana. Questa prima festa si è svolta nella romantica cornice del castello Chiramonte. I due vivono e lavorano a Roma.

Un anno fa, il 6 novembre 2013, A&V (Anto & Vinx) hanno deciso di convolare a nozze a New York, alla presenza di pochi intimi. In poche ore e senza troppi intoppi burocratici il sogno di una vita è diventato realtà. Un'ufficiale civile afroamericana ha sigillato il loro amore alla presenza di pochi fidatissimi testimoni, tutti italiani. Un legame d'amore che è stato riconosciuto solo negli Stati Uniti, ma non nel paese dove loro vivono e sono cresciuti. Ma Antonio e Vincenzo non si sono arresi e hanno scelto lo scorso 27 luglio l’incantevole scenario del Castello di Chiaramonte a Siculiana, a due passi dalla Valle dei Templi, in una terra ricca di storia e di bellezza, per sigillare la loro unione.

La cerimonia, unica nel suo genere, perché incentrata sulla promessa d’amore eterno. La grandiosa festa è stata arricchita da una rappresentazione teatrale nelle Segrete, le antiche prigioni del Castello.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X