Agrigento
Speciali
Tutte le sezioni
FOTO

Allegria all'ospedale di Agrigento, la Fortitudo Agrigento dona i peluche ai bimbi ricoverati

Un lunedì speciale per i bimbi ricoverati all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento
Il capitano Albano Chiarastella, Samuele Moretti, Tony Easley e Giovanni De Nicolao si sono recati in visita nel reparto di pediatria
I biancazzurri hanno donato i peluche raccolti durante il Teddy bear Toss
I giocattoli sono stati raccolti durante la partita con il Tortona
La donazione ha arricchito la ludoteca del reparto

Dopo la vittoria di ieri con la quale hanno battutto Biella, i biancazzurri si sono recati all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Alcuni giocatori della Fortitudo, accompagnati dal diesse Cristian Mayer, hanno incontrato i bimbi ricoverati nel reparto di Pediatria. Il capitano Albano Chiarastella, Samuele Moretti, Tony Easley e Giovanni De Nicolao hanno consegnato i peluche raccolti durante il Teddy Bear toss. L'incontro si è concluso con un selfie di rito. “E’ il terzo anno che la Fortitudo Agrigento viene a trovarci – ha detto il primario di Pediatria, Giuseppe Gramaglia -. I loro peluche hanno arricchito la nostra ludoteca. Un ringraziamento speciale va al presidente Salvatore Moncada ed a tutta la squadra. I miei bambini hanno vissuto una speciale mattinata”. “In occasione della partita contro Tortona - ha detto Cristian Mayer - abbiamo dato vita ad una speciale iniziativa, ovvero il Teddy bear Toss. I nostri tifosi hanno lanciato dei peluche da donare ai piccoli dell’ospedale. Siamo, anche quest’anno, felici d’esserci. Regalare un sorriso a dei bambini che in questo momento non vivono un periodo facile è importante”

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.