stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Moto sulla Scala dei Turchi, ma il sindaco di Realmonte smentisce

Moto sulla Scala dei Turchi, ma il sindaco di Realmonte smentisce

REALMONTE. Ecco alcune motociclette in spiaggia, a pochi passi dalla Scala dei Turchi.

L’associazione ambientalista "MareAmico" denuncia la presenza di due centauri pubblicando, su Facebook, delle fotografie che sono state trasmesse all’associazione.

Le foto - dicono dall’associazione - sono state scattate alle 17 del primo maggio, giorno in cui è partito il servizio civico di sorveglianza sulla Scala dei Turchi ad opera del Comune di Realmonte.

Il sindaco, Lillo Zicari, però, non ci sta e smentisce:

"Nessuna motocicletta sulla Scala dei Turchi. Non ne abbiamo nemmeno sentito il rumore. Sono stato per l’intera giornata sulla Scala dei Turchi. Con me c’erano due addetti del servizio civico e quattro impiegati della Protezione civile la mattina e due volontari ed altrettanti impiegati, sempre della Protezione civile, nel pomeriggio. Alla Scala dei Turchi e fino alla discesa, dove c'è il chiosco, - continua Zicari - non è entrata nessuna motocicletta".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X