stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Camera ardente al PalaMoncada di Agrigento per Fathallah, sarà sepolto a Porto Empedocle
LUTTO NEL BASKET

Camera ardente al PalaMoncada di Agrigento per Fathallah, sarà sepolto a Porto Empedocle

Agrigento, Sport
Haithem Jabeur Fathallah

È stata trasferita stamani in Sicilia la salma di Haitem Fathallah, il playmaker della Fortitudo Messina, morto il 17 ottobre scorso dopo il ricovero nel Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, a seguito di un malore durante una gara del campionato di Serie C Gold di basket tra Dierre Reggio Calabria e Fortitudo Messina. Prima della partenza del carro funebre, si è svolta, all’interno della sala mortuaria del GOM, una breve cerimonia di rito islamico alla presenza di un Imam.
La salma è stata sottoposta nei giorni scorsi ad autopsia ed in attesa dei risultati da parte dei periti di parte e della Procura della Repubblica di Reggio Calabria che ha avviato un’indagine, i magistrati ne hanno disposto il dissequestro. Partita da Reggio, la bara raggiungerà nel pomeriggio Agrigento, dove sarà allestita una camera ardente all’interno del Palamoncada, impianto dove Fathallah ha giocato con i colori della Fortitudo Agrigento. Dopo l’omaggio al giocatore di origini tunisine, la salma sarà trasferita a Porto Empedocle dove sarà sepolto nel locale cimitero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X