stampa
Dimensione testo
ECCELLENZA

Il Canicattì non si vuole fermare e contro il Monreale punta alla vittoria

di

A Carini per vincere con il Monreale e consolidare la posizione nella griglia dei play off. È questo l'obiettivo del Canicattì, che domenica prossima, con inizio alle 14,30 affronterà al «Pasqualino Stadium» di Carini la formazione palermitana allenata da Giuseppe Ferrante.

I biancorossi, agli ordini del tecnico Pippo Romano, non vogliono interrompere la striscia positiva di risultati ottenuti nelle ultime giornate, anche in trasferta con la vittoria col Misilmeri, il pareggio con l'Akragas ed i tre punti conquistati domenica scorsa, al Saraceno di Ravanusa col Mazara. «Non è stato facile venire a capo nella gara col Mazara - ha commentato l'allenatore del Canicattì, Pippo Romano - . Noi eravamo un po' sottotono, sembrava una “classica” giornata no. C'è da dire che abbiamo incontrato una squadra tosta che ci ha messo in difficoltà, ma noi ci abbiamo sempre creduto. Sul finire ho rischiato mettendo quattro punte: la volevo vincere a tutti i costi rischiando anche di perdere, ma per fortuna è andata bene e abbiamo vinto. Un plauso va a tutti i ragazzi, i quali non si sono mai arresi».

Il Monreale è una formazione debole, ma attenzione a sottovalutare l'avversario. Sarebbe l'errore più grande pensare che si va in casa della terz'ultima e non prenderle. Il Canicattì sta facendo bene la sua parte e con la rosa che si ritrova, numericamente striminzita ma molto qualificata, sta iniziando a dare fastidio alle grandi. L'obiettivo dichiarato del tecnico Romano è del resto quello di arrivare al primo dicembre, quando si aprirà il mercato, in buona posizione di classifica e rivoluzionare tutto. Ecco perché i giocatori che sono a disposizione dell'esperto tecnico licatese d'adozione, hanno tutto l'interesse a far bene e a farsi trovare pronti quando sono chiamati in campo.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X