stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Akragas a metà dell’opera, ma ora niente calcoli
PLAY OUT

Akragas a metà dell’opera, ma ora niente calcoli

di
Akragas, Calcio, play out, Agrigento, Sport
Salvatore Catania

AGRIGENTO. «Non è ancora finita e non siamo neppure in vantaggio, abbiamo il cinquanta per cento di possibilità di salvarci e ci andremo a giocare la gara di ritorno col Melfi senza fare alcun tipo di calcolo».

Il direttore sportivo dell'Akragas, Salvatore Catania, al ritorno dalla lunghissima trasferta in Basilicata, getta acqua sul fuoco e vuole scongiurare un eccesso di relax dopo il pareggio senza reti della gara di andata dei play out che avvicina la formazione biancazzurra alla permanenza in Lega Pro.

Per effetto della migliore classifica nella stagione regolare la squadra di Raffaele Di Napoli manterrà la categoria anche con un pareggio, a prescindere dal numero di reti visto che non vige la regola delle reti segnate in trasferta. Basterà non perdere, in definitiva, per staccare il biglietto per la terza stagione consecutiva di Lega Pro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X