stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Fortitudo Agrigento in crisi dopo l'addio di Moncada, sogno infranto
BASKET

Fortitudo Agrigento in crisi dopo l'addio di Moncada, sogno infranto

di

AGRIGENTO. Se la Fortitudo Agrigento potesse avere un volto, sceglierebbe quello di Salvatore Moncada. A due giorni dall'addio alla presidenza il patron sceglie adesso il silenzio. Il sogno Fortitudo dipende dalle decisioni dell'imprenditore di Agrigento.

La Moncada è diventata il gioiello sportivo per eccellenza, l'abitudine buona degli appassionati di pallacanestro. Numeri, record e progettazione, la Fortitudo è tutto questo.

Ma in stagione sembrerebbe che qualcosa non si andato per il verso giusto. Se il PalaNicosia ha conosciuto le lacrime di gioia, il PalaMoncada ha visto scorrere tanta consapevolezza dei propri mezzi. Negli anni, gli agrigentini hanno applaudito l’operato della Fortitudo, affollando quel “palazzo” biancazzurro. Sold out nelle sfide cruciali e annate da ricordare, fino alla fine di questa stagione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X