stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Akragas, Sepe: «Aspettavo il mio momento»
LEGA PRO

Akragas, Sepe: «Aspettavo il mio momento»

di

AGRIGENTO. Dai campi dell' Eccellenza pugliese a possibile titolare in Lega Pro con l'Akragas. È successo tutto in pochi giorni. Ad Antonio Se pe, terzino dal cognome italianissimo ma in realtà uruguaiano a tutti gli effetti (sebbene col doppio passaporto), la trasferta di Foggia ha regalato un' occasione importante che potrebbe aprire la strada a un utilizzo con maggiore continuità.

La diagnosi di Andrea Scrugli, arrivata alla vigilia della trasferta pugliese, è stata la peggiore possibile: il terzino si è rotto di nuovo il crociato e peraltro si tratta dello stesso ginocchio già operato lo scorso anno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X