stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Akragas in vendita, la società è appesa a un filo
LEGA PRO

Akragas in vendita, la società è appesa a un filo

di

AGRIGENTO. Non sarà una vera e propria riunione a segnare la svolta nella crisi societaria dell' Akragas ma un giro di telefonate dal quale si delineerà il futuro del club. Il socio di maggioranza, Marcello Giavarini, sette giorni fa, dopo aver fatto temere un proprio disimpegno, ha invece annunciato di volere investire altri 400mila euro per fare partire la macchina organizzativa della prossima stagione chiudendo i conti dello scorso campionato (pagamenti di calciatori e tesserati e piccole pendenze con fornitori) e iniziare a coprire le spese per il futuro. I primi passi, come ogni anno, sono l' iscrizione al campionato e il ritiro.

Giavarini, nell'annunciare che avrebbe finanziato «ben oltre la quota parte del 54 per cento» per iscrivere la squadra al campionato, aveva indicato nel 20 giugno, vale a dire oggi, la data entro la quale i restanti soci di minoranza, ad eccezione del presidente del consiglio di amministrazione Silvio Alessi, avrebbero dovuto trovare le risorse finanziarie residue. Questa mattina, secondo quanto ha fatto sapere Giavarini che si trova a Sofia, dove vive e lavora, ci saranno al cuni contatti telefonici per fare il punto della situazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X