stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Akragas sfiora il colpaccio con il Benevento
LEGA PRO

L'Akragas sfiora il colpaccio con il Benevento

di

AGRIGENTO. Colpaccio solo sfiorato per l'Akragas che chiude la stagione con un pareggio casalingo contro la capolista Benevento. All' Esseneto è stata una doppia festa. I campani sono arrivati una settimana dopo avere conquistato la storica promozione in serie B. La formazione di Pino Rigoli, alla sua prima stagione in terza serie dopo un' as senza lunga trenta anni, si è salvata con una giornata di anticipo nonostante la doppia penalizzazione di cinque punti.

Il tecnico agrigentino, per l' ultima gara della stagione, non rivoluziona la formazione limitandosi a un paio di cambi. Leonetti viene premiato con una maglia da titolare al posto di Di Grazia e Maurantonio torna fra i pali dove aveva iniziato la stagione prima di lasciare il posto a Vono. L'ex portiere del Carpi risponde con una grande prestazione e al quinto minuto neutralizza una conclusione di Marotta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X