stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Sancataldese rimonta il Pro Favara e ora guarda al Mazara
ECCELLENZA

La Sancataldese rimonta il Pro Favara e ora guarda al Mazara

di
Battuto il Pro Favara. I ragazzi di casa a un quarto d'ora dalla fine erano virtualmente eliminati dopo il gol dell'under Leone. Poi il ribaltone e il 3 a 1 finale

SAN CATALDO. Il primo spareggio play off va alla Sancataldese che domenica affronterà in trasferta il Mazara che ha superato il turno senza dover scendere in campo avendo accumulato un vantaggio sul Ribera superiore ai 10 punti. Ma il 3 a 1 finale non deve far pensare a una passeggiata per i ragazzi di Marcenò che a un quarto d'ora dalla fine erano virtualmente eliminati in virtù del gol realizzato dall'under Leone ad inizio di ripresa su cross di Cordaro. Partita molto tattica almeno fino a quando gli ospiti non hanno sbloccato il risultato. Il pareggio poteva stare bene ai padroni di casa potendo contare sul doppio risultato, la vittoria o la spartizione dei punti, e ciò perché avevano concluso la stagione regolare in una posizione di classifica migliore rispetto a quella del Pro Favara.

Ma dopo il gol di Leone i piani si sono scombussolati. Bisognava quanto meno agguantare l'1 a 1, impresa che diventava sempre più difficile perché nel frattempo il tecnico ospite richiamava in panchina un centrocampista, Fanara, e un attaccante, Lo Coco, inserendo Cusumano G. e Riccobono, elementi più votati a difendere che ad offendere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X