stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Riviera Marmi riesce a rimontare con il Kamarat, paura per Romeo
ECCELLENZA

Il Riviera Marmi riesce a rimontare con il Kamarat, paura per Romeo

di
La formazione di Custonaci rimonta grazie al bomber che però si scontra con il portiere e sbatte la testa. I medici: è fuori pericolo

Finisce in parità la sfida d'alta quota tra Riviera Marmi e Kamarat, un pareggio che alla fine accontenta entrambe le squadre ma che lascia molto amaro in bocca ai locali per non essere riusciti a conquistare l'intera posta in palio davanti ai propri tifosi. La gara è stata bella ed entusiasmante l'unico neo è stato l'infortunio del bomber locale Romeo subito nel momento della propria marcatura al 83' dopo uno scontro fortuito con il portiere ospite, ha sbattuto violentemente la testa ed è stato costretto ad uscire dal campo ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale per le dovute cure. Per fortuna tutto è andato per il meglio, ed ora è fuori pericolo, quindi tanta paura ma niente di grave per il bomber Romeo. A lui, la squadra, la società e il mister Firicano fanno un grosso augurio per una pronta ripresa già a partire dalla prossima gara.

I locali partono bene e vogliono a tutti costi i tre punti. Ottimo il primo tempo della squadra di Custonaci che sfiorano la rete al 24' con Prestia, il cui tiro termina di poco fuori, e al 26' con Salone che si fa respingere il tiro dall'ottimo Pellitteri. Dal canto suo anche il Kamarat sceso in campo per conquistare i tre punti ha le sue ghiotte occasioni e le spreca prima al 21' con Greco il cui tiro viene respinto dall'estremo difensore locale e al 39' con Giacalone che fa partire un gran tiro da lontano che si spegne di poco fuori.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X