stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Un aiuto ai poveri: a Ribera nasce la panchina alimentare solidale
L'INIZIATIVA

Un aiuto ai poveri: a Ribera nasce la panchina alimentare solidale

Matteo Ruvolo, Agrigento, Società
L'inaugurazione della panchina alimentare solidale

È nata dall’idea di Maurizio Termine, un panettiere di Riber, la «panchina alimentare solidale» che è stata sistemata in via Roma, su autorizzazione del sindaco Matteo Ruvolo. Su quella panchina ogni sera, alla chiusura della sua attività commerciale, il panettiere lascerà pane e altri prodotti da forno a disposizione di indigenti e, soprattutto, dei tanti lavoratori extracomunitari impegnati sul territorio per la raccolta di olive e arance e che non hanno modo di prepararsi da mangiare.

La panchina è stata benedetta dal parroco don Antonio Nuara: «Ribera ha un cuore - ha detto - il pane serve al fratello che ha fame, c'è anche bisogno di volontari per il prelievo presso alcuni supermercati locali di alimenti destinati alla mensa quotidiana della Caritas».

Maurizio Termine, con il quale collabora nella gestione dei forni la compagna tunisina Olfa, ha un fratello panettiere, che si chiama Fedele, e che da oltre un anno a Caltanissetta (dove vive e lavora) offre ai bisognosi, che li richiedono, sempre su una panchina, pane e generi alimentari vari. «La città è multietnica e ospita lavoratori che a volte hanno bisogno di generi di prima necessità», ha fatto notare il sindaco Ruvolo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X