stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il sindaco di Lampedusa: «Le barche dei migranti alla deriva un pericolo per i pescatori»
ISOLE PELAGIE

Il sindaco di Lampedusa: «Le barche dei migranti alla deriva un pericolo per i pescatori»

«Le numerose imbarcazioni lasciate alla deriva in occasione delle operazioni di soccorso dei migranti rappresentano un pericolo per i pescatori». Lo ha detto il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, dopo i numerosi approdi delle ultime ore: 17 per un totale di 631 persone. «Dal momento - ha aggiunto - che in alcuni casi le operazioni di soccorso dei migranti sono avvenute in mare, le imbarcazioni sono rimaste alla deriva e mi sono state segnalate dai pescatori. Queste imbarcazioni provocano rischi ai pescherecci e alla incolumità degli stessi pescatori e, se dovessero affondare, rappresenterebbero anche un problema dal punto di vista ambientale: è necessario un intervento immediato da parte delle autorità competenti per recuperarle e trainarle in porto».

Un appello analogo era stato lanciato ad agosto dell'anno scorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X