stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Emergenza sbarchi a Lampedusa, Martello incontra il ministro Carfagna
IMMIGRAZIONE

Emergenza sbarchi a Lampedusa, Martello incontra il ministro Carfagna

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, ha incontrato oggi il sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello. Nel corso del colloquio sono state affrontate diverse tematiche, partendo dall’impegno umanitario dell’isola e dall’emergenza migranti che è sempre più pressante su Lampedusa.

«Le isole siciliane sono un patrimonio inestimabile di bellezza e cultura: lavoriamo per restituire anche ai loro abitanti parità di accesso al diritto alla mobilità, all’istruzione, ai servizi sociali, alla salute» ha affermato Carfagna, evidenziando la necessità di sostenere l’economia, lo sviluppo sociale ed il potenziamento dei collegamenti delle Pelagie.

Intanto continua lo svuotamento dell’hotspot di Lampedusa, arrivato nei giorni scorsi ad ospitare oltre 2.000 persone a fronte di una capienza massima di 250. Sono 322 i migranti imbarcati sulla nave quarantena Adriatico che ha già mollato gli ormeggi.

Altri 103, in precedenza, sono partiti con il traghetto di linea Sansovino e arriveranno in serata a Porto Empedocle. Conclusa la giornata di trasferimenti (ieri sono stati 850 i migranti a lasciare il centro) nell’hotspot sono rimasti 372 ospiti. Fra loro anche i 41 i migranti sbarcati stanotte, ovvero 21 tunisini, approdati autonomamente sull'isola e rintracciati daicarabinieri e altri 21, fra cui 2 minori e 6 donne, bloccati a poche miglia dalla costa dalla Guardia costiera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X