stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica L'ex sindaco di Campobello di Licata diventa dirigente di Italia viva
PARTITI

L'ex sindaco di Campobello di Licata diventa dirigente di Italia viva

Michele Termini, ex sindaco di Campobello di Licata, è stato nominato responsabile Enti locali di Italia viva, per la provincia agrigentina. A nominarlo sono stati i coordinatori di Italia viva Natalia Re e Vito Ferrantelli, nell'ottica di un allargamento del partito e del coinvolgimento di tutti coloro che ben conoscano il tessuto territoriale.

"Termini - dicono Re e Ferrantelli - ha una personalità dinamica e un'esperienza amministrativa che metterà al servizio del partito di Matte() Renzi. Il suo ingresso delinea una crescita che mira a strutturare il partito e a rafforzarlo".

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola, edizione di Agrigento

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X