stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Lo sport ad Agrigento: diritti e doveri", incontro tra i candidati sindaco
ELEZIONI

"Lo sport ad Agrigento: diritti e doveri", incontro tra i candidati sindaco

In vista delle prossime elezioni amministrative, ad Agrigento, in programma il 4 e 5 ottobre, il Panathlon ha organizzato un incontro tra i candidati sindaco. L'appuntamento è stato fortemente voluto dal presidente del movimento, Giugiù Amato, e si è tenuto, ieri pomeriggio, 17 settembre, al circolo Empedocleo.

Tema dell'incontro "Lo sport ad Agrigento: diritti e doveri". Due i candidati sindaco presenti all'incontro che hanno risposto alle domande poste da diversi intervenuti , tutti rappresentanti di associazioni, movimenti e società sportive di Agrigento . Domande che hanno riguardato, ad esempio, il futuro degli impianti in disuso e i progetti inseriti nei rispettivi programmi. L'appello che è arrivato da più parti è di considerare lo sport un diritto di tutti perchè "è uno strumento incredibile di prevenzione di disagio sociale e psicofisico e di formazione dell’individuo".

Ai candidati presenti è stato chiesto un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. "Lo sport in generale, e in particolar modo quello giovanile- ha detto il presidente del Panathlon, Amato- è una componente fondamentale della vita della comunità ed è stato interessante conoscere e ascoltare direttamente dai candidati il loro pensiero in proposito".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X