stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il viadotto Petrusa torna percorribile, Cancelleri: "Finisce una vergogna"
L'INAUGURAZIONE

Il viadotto Petrusa torna percorribile, Cancelleri: "Finisce una vergogna"

Mentre sui social divampava la polemica e si faceva il paragone del tempo impiegato per ricostruire il viadotto Morandi di Genova e quello per ricreare il ponte Petrusa, fra Agrigento e Favara – tornate ad essere un tiro di schioppo – veniva inaugurato, con tanto di taglio del nastro, il cavalcavia della statale 122 Agrigentina: quella che sovrasta la statale 640.

Interdetto all’inizio del 2017, il ponte Petrusa – dalla tarda mattinata di ieri – è tornato ad essere percorribile. La nuova struttura ha un’estensione complessiva pari a 120 metri per tre campate di uguale lunghezza di 40 metri ciascuna.

L'articolo di Concetta Rizzo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X