stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Turismo, il sindaco di Agrigento: "Serve una strategia forte per il brand Sicilia"
LA RIPRESA

Turismo, il sindaco di Agrigento: "Serve una strategia forte per il brand Sicilia"

Dopo l'emergenza coronavirus, si riprenda in mano l'immagine della Sicilia. Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto commenta l'importanza dell'attività regionale nel rimettere in sesto il turismo e i servizi ad esso connessi.  "La Regione Siciliana dimostri adesso di voler portare a termine il lungo percorso di costruzione del brand Sicilia", dice Firetto.

"L'emergenza coronavirus - continua - ci ricorda che il tempo è scaduto: occorre una regia autorevole che coinvolga tutti, amministrazioni, organismi di settore e imprese, e consenta ai territori di rafforzare le proprie strutture d’impresa per irrobustire la filiera. I Comuni dovranno essere nelle condizioni di offrire al meglio i servizi adeguati, che costituiscono l'ossatura di una destinazione turistica. Per questo, ad esempio, sarebbero utili senso di responsabilità e massima collaborazione regionale, ancor più con l’arrivo dell’estate, sul fronte del conferimento dei rifiuti non riciclabili. Sappiamo che l’effetto della pandemia porterà inevitabilmente ad una riduzione drastica del numero di presenze sia sul breve ma anche sul medio-lungo periodo, con le conseguenze immaginabili sul piano economico, occupazionale e sociale. Per tale ragione il Governo nazionale sta varando un Piano Straordinario per il turismo - conclude -, che non dovrà essere solo di sostegno economico, ma dovrà anche individuare le azioni strategiche per incentivare la domanda e mantenere in vita il desiderio e il forte appeal del nostro patrimonio culturale e paesaggistico".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X