stampa
Dimensione testo
AL COMUNE

Racalmuto, il vice sindaco Mattina si dimette

Il vice sindaco di Racalmuto Giovanni Mattina si è dimesso. Nove mesi dopo le elezioni amministrative, Mattina - che aveva le deleghe al Bilancio, al Personale, ai Servizi sociali e all'Igiene pubblica - ha deciso di lasciare l'Esecutivo di Vincenzo Maniglia.

Fino al primo pomeriggio di ieri, le dimissioni non erano state formalizzate al Protocollo del Municipio. Appare verosimile che accadrà nella giornata di domani. Ma erano, così appariva ieri appunto, certe. «Le dimissioni ancora non ci sono, ma Mattina è intenzionato a lasciare per motivi di impegni personali. - ha confermato il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia - . Continuerà però - ha assicurato Maniglia - a lavorare con noi esternamente».

In paese, già ieri, si andava oltre. Perché se è vero che le dimissioni non risultavano essere state ancora formalizzate, già si rincorrevano le voci su chi potrebbe sedersi sulla poltrona di vice sindaco e su chi sarà la new entry in Giunta. È certo che nell'Esecutivo entrerà il giovane consigliere comunale Angelo Curto.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X