stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Licata, arriva il sì al rendiconto gestionale

di

Con 15 voti a favore, 3 astenuti e 6 assenti, il Consiglio comunale di Licata, che si è riunito sotto la guida del presidente Giuseppe Russotto, ha approvato il Rendiconto della gestione esercizio finanziario 2018. Votata anche l'immediata esecutività dell'atto.

Subito dopo, con 13 voti favorevoli, 2 astenuti e 8 assenti, è stato approvato il progetto relativo al Piano di Lottizzazione su un lotto di terreno in via Re Grillo. Quindi, dopo avere rinviato, per ulteriori approfondimenti, il punto riguardante l'approvazione del regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione dei beni comuni urbani, sempre con la maggioranza dei voti a favore, sono stati approvati i sei punti aventi per oggetto il riconoscimento di altrettanti debiti fuori bilancio.

Il primo di 1.990,47 euro (contenzioso Domicolo; un altro dello stesso importo (contenzioso Catania); ed ancora 1.990,47 euro (contenzioso Agnello); 2.165,56 euro (contenzioso Bilotta); riconoscimento debito fuori bilancio di 2.165,56 euro (contenzioso Gueli); riconoscimento debito fuori bilancio di 2.165,56 euro per sentenza del Tribunale di Agrigento, sezione Lavoro per il contenzioso tra Antonino De Caro e Comune di Licata.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X