stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ribera, il sindaco Pace apre alla Lega di Salvini
DA GDS IN EDICOLA

Ribera, il sindaco Pace apre alla Lega di Salvini

Lega, politica, Agrigento, Politica
Carmelo Pace, sindaco di Ribera

A otto mesi dalle elezioni amministrative, a Ribera, si registra un'importante novità: la coalizione che comprende il sindaco in carica, Carmelo Pace, che non potrà più candidarsi essendo al secondo mandato, il deputato regionale Roberto Di Mauro e l'ex parlamentare all'Ars Totò Cascio, apre alla Lega per Salvini Premier.

La notizia arriva, con un documento, stilato pochi giorni dopo una presa di posizione della Lega che invitava a parlare prima di programmi e poi di uomini. E l'iniziativa ottiene apprezzamento dall'area Pace-Di Mauro-Cascio che condivide «lo spirito positivo» e invita a «condividere i contenuti programmatici espressi dal locale circolo della Lega di Ribera e rimane disponibile ad eventuali incontri operativi per costruire, su principi condivisi, una futura alleanza per l'elezione del 2020 del sindaco e del consiglio comunale».

«Si è pienamente convinti - continua la componente Pace-Di Mauro-Cascio - che un'eventuale alleanza va costruita sulla base di un programma individuato ed elaborato, così come (alla stessa stregua della Lega locale) si considerano inaccettabili “candidature a sindaco personalistiche e autoreferenziali».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X