stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Campobello, chiesa commissione sull'indagine che vede coinvolto il sindaco

di
campobello di licata, Giovanni Picone, Jenny Termini, Agrigento, Politica
Giovanni Picone

Istituire una commissione consiliare d'inchiesta per: «Conoscere l'operato della Dedalo ambiente in riferimento ad acquisti di beni, forniture di servizi, noli di mezzi avvenuti durante la fase di liquidazione e nel quinquennio precedente». Lo ha proposto in Consiglio comunale, a Campobello di Licata, il consigliere di opposizione, Jenny Termini.

«A seguito delle notizie relative al presunto coinvolgimento del sindaco di Campobello di Licata insieme ad altre 10 persone, nell'indagine della Procura di Agrigento relativa a supposti favori contabili a vantaggio della Dedalo emersi nell'ambito di un'inchiesta relativa ad un contenzioso tra il Comune di Licata e la Dedalo - spiega Termini Jenny - in ossequio alle funzioni di controllo proprie del Consiglio comunale, ho ritenuto di proporre ai consiglieri la sottoscrizione di un'istanza volta a conoscere l'operato della Dedalo in relazione ai beni acquistati dal Comune ed utilizzati dalla società ed approfondire gli aspetti legati all'utilizzo del personale».

Ad oggi la proposta è stata sottoscritta, oltre che dalla proponente, dal consigliere capogruppo Giovanni D'Angelo. «Tenuto conto della rilevanza dell'argomento, anche in considerazione dei pregressi rapporti tra il nostro Comune e la Dedalo Ambiente - conclude Termini - invito tutti i consiglieri di maggioranza e di minoranza a volere sottoscrivere la proposta».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X