stampa
Dimensione testo
L'EMENDAMENTO

Immobili abusivi a Licata, è scontro sulle demolizioni

di
abusivismo, demolizioni, licata, Agrigento, Politica

Si riaccende a Licata il dibattito sulle demolizioni di immobili abusivi. Uno dei tre deputati regionali che hanno presentato un emendamento alla Finanziaria bis che prevede una sospensione delle demolizioni di immobili abusivi in Sicilia, in attesa dell'approvazione di un nuovo piano è infatti Carmelo Pullara, parlamentare licatese eletto nel collegio di Agrigento alle elezioni del 2017.

Oltre a quella di Pullara, l'emendamento porta la firma di Edy Tamajo, entrambi di Autonomisti e Popolari, e della deputata Marianna Caronia di Sicilia Futura. L'emendamento ieri pomeriggio è stato bocciato dalla commissione Ambiente. La proposta aveva suscitato polemiche la scorsa settimana.

Ad attaccare l'emendamento «ferma ruspe» per prima era stata Legambiente, secondo la quale la norma avrebbe bloccato le ruspe favorendo il partito del cemento: contrari si erano detti anche il Movimento 5 Stelle, il Partito democratico e Claudio Fava. Adesso lo stop in commissione.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X