ZANZARA TIGRE

L'Asp di Agrigento: "Subito la disinfestazione". Appello ai sindaci della provincia

Disinfestazione, derattizzazione e pulizia dei centri abitati entro aprile per colpire i cicli biologici dello sviluppo di microrganismi: primi fra tutti le larve della zanzara «Tigre».

L'azienda sanitaria provinciale di Agrigento, negli ultimi giorni, si sta confrontando con quella che è una priorità per garantire la salute. A sollecitare i sindaci di tutta la provincia Agrigentina è stato il dipartimento di Prevenzione dell'Asp: «I cicli biologici di sviluppo di microrganismi patogeni non sono minimamente influenzati dai tempi della burocrazia delle amministrazioni. La lotta alle zanzare, ad esempio, - hanno scritto dall'azienda sanitaria provinciale - risulta efficace solo se viene assicurata un'azione larvicida da effettuare entro il mese di aprile, seguito da un intervento sullo stato adulto”.

L'Asp di Agrigento, di fatto, ha sollecitato i sindaci di tutto il territorio provinciale ad attivare le iniziative per il buon esito di un'efficace azione di disinfestazione e derattizzazione.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X