stampa
Dimensione testo
RIUNIONE IN ASSESSORATO

Ferrovie, il sindaco di Licata: serve stazione per i disabili

ferrovie, licata, Agrigento, Politica
Angelo Cambiano

LICATA. La città di Licata chiede di essere inserita tra le stazioni accessibili alle persone a mobilità ridotta. Lo ha chiesto ieri mattina il sindaco del comune agrigentino, Angelo Cambiano, nel corso di una riunione all’assessorato regionale delle Infrastrutture, e a cui hanno partecipato anche il dirigente regionale di Trenitalia, Maurizio Mancarella, il responsabile dei terminali e servizi di Rfi, Arturo Spataro, il dirigente generale dell’assessorato Infrastrutture, Fulvio Bellomo, e l’assessore all’abbattimento delle barriere architettoniche di Licata, Annalisa Cianchetti.

«Licata è oggi una realtà simbolo di una Sicilia che cambia - ha affermato l’assessore alle Infrastrutture, Giovanni Pistorio - faremo nostra la richiesta del sindaco Cambiano invitando Rfi ad accoglierla anche alla luce della crescita dei passeggeri collegati al potenziamento dello scalo aeroportuale di Comiso».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X