stampa
Dimensione testo
GIUNTA

Licata, il sindaco reintegra l'assessore Ripellino

di
assessore, giunta, licata, sindaco, Agrigento, Politica
Angelo Cambiano

LICATA.  Angelo Cambiano richiama in giunta l’assessore Vincenzo Ripellino. Era stato lo stesso sindaco a “licenziarlo” lo scorso 2 marzo ma non aveva fatto i conti con il gruppo di riferimento dell’assessore “Licata futura” composto da tre consiglieri che gli avevano ritirato il sostegno. E siccome Cambiano non ha una maggioranza in Consiglio, allora ha dovuto fare un passo indietro.

Pace fatta con l’assessore Ripellino che si riprende le stesse deleghe e con i consiglieri Chiara Ferraro, Baldo Augusto e Giuseppe Scozzari. Ecco la dichiarazione di Cambiano: "Dopo un lungo e approfondito chiarimento mi accingo a reintegrare Vincenzo Ripellino nella Giunta Comunale per proseguire il lavoro fin qui svolto nell'interesse esclusivo di Licata e dei suoi cittadini, sicuro che d'ora in avanti tutto il civico consesso saprà offrire il proprio costruttivo contributo all'azione dell'amministrazione. In tutte le famiglie, anche le migliori, possono accadere incomprensioni e dissapori. Può accadere anche che il capofamiglia a causa di malintesi possa pure esagerare nelle reazioni. Reciproche incomprensioni non fanno venire meno stima e affetto e, una volta fatta chiarezza su tutti gli aspetti che hanno provocato i malintesi, prevalgono le ragioni dello stare insieme".

E continua: "Un auspicio è quello di superare le asprezze degli ultimi mesi anche in Consiglio Comunale affinché tutti, nel rispetto dei ruoli, possano collaborare con la massima apertura ai progetti che nei prossimi mesi potrebbero rappresentare un vero cambiamento a Licata. Il dialogo ed il confronto rafforzano e rendono tutti consapevoli del delicato ruolo che si è chiamati a rivestire. Ribadisco che ho parlato di pratiche politiche che appartengono al passato e che non mi riferivo agli attuali consiglieri comunali e men che mai a quelli che mi hanno sempre sostenuto. Non esito a chiarire che nutro sentito e profondo apprezzamento nei confronti dei miei assessori e di Vincenzo Ripellino che ho scelto, in particolare, per le competenze e per il profilo personale di altissimo livello e questo, a scanso di equivoci, lo esprimo ad alta voce".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X