stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sciacca, l'attacco del Pd: «Di Paola si dimetta»
COMUNE

Sciacca, l'attacco del Pd: «Di Paola si dimetta»

di

SCIACCA. «Il sindaco deve dimettersi, porre fine all' agonia della sua amministrazione. Non possiamo andare avanti così per un altro anno, meglio andare subito alle elezioni». È il capogruppo del Pd al consiglio comunale di Sciacca, Gioacchino Settecasi, a sferrare un duro attacco al sindaco, Fabrizio Di Paola, e alla sua maggioranza dopo che tre sedute del consiglio comunale, due la settimana scorsa e una martedì sera, sono andate deserte per mancanza del numero legale.

«Bisogna evitare quest' agonia alla città - aggiunge Settecasi - dopo il commissariamento per il bilancio consuntivo e per quello di previsione e la mancanza di uno straccio di programma dell' estate saccense ormai quasi ad agosto.
Quest' amministrazione ha fallito, il sindaco si dimetta e si vada subito alle elezioni».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X