stampa
Dimensione testo
STATALE 640

Agrigento-Caltanissetta, Simona Vicari: "Basta incompiute"

PALERMO. «Manteniamo gli impegni assunti. Siamo il governo del fare e soprattutto qui in Sicilia, nel Sud, dobbiamo dare le risposte più nette». Lo ha detto il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Simona Vicari durante il sopralluogo al cantiere di ammodernamento della statale 640 Agrigento-Caltanissetta.

L'esponente del governo Renzi, alla presenza degli amministratori della zona, dei dirigenti Anas, del senatore Giuseppe Francesco Maria Mariniello, degli onorevoli Fontana e Bosco e del prefetto di Agrigento, Nicola Diomede e del questore Mario Finocchiaro, ha visitato diversi tratti dell'arteria ed incontrato i lavoratori.

Durante il sopralluogo anche l'apertura del diaframma della Galleria di San Filippo. «Saranno mantenuti i tempi del cronoprogramma, - ha aggiunto Vicari - la rivoluzione della normalità può e deve far ripartire la Sicilia. La fase delle eterne incompiute e delle opere inutili è finita, bisogna fare, realizzare, concentrarsi sulle cose concrete ed archiviare la stagione dell'inutile ed improduttivo dibattito politichese».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X