stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sardo: «Cupa, la politica dia segnali di condivisione»
UNIVERSITA'

Sardo: «Cupa, la politica dia segnali di condivisione»

di

AGRIGENTO. «Sul nuovo corso del Consorzio universitario di Agrigento, l' auspicio è che anche dalla politica possano giungere segnali di condivisione e di unità, al fine di porre davanti ad ogni argomento volto a dividere ed indebolire, il maggiore obiettivo di mantenere vivo il Consorzio Universitario, facendone evolvere gli scopi territoriali alla luce di una nuova vision». A dirlo, è Lillo Sardo, presidente provinciale di Confcooperative, già componente del cda CUPA e membro del Consiglio della Camera di commercio.

«La storia dell' Università ad Agrigento - ricorda Sardo - ha conosciuto un progressivo percorso evolutivo/involutivo molto travagliato sin dal suo iniziale esplicarsi, tanto che se ne possono definire senza dubbio i passaggi in tre fasi».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X