stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Case da abbattere a Licata, il Comune accelera i tempi
ABUSIVISMO EDILIZIO

Case da abbattere a Licata, il Comune accelera i tempi

di

LICATA. Nuovo passo avanti del Comune di Licata verso l'avvio delle demolizioni. Il dirigente del dipartimento Urbanistica, Lavori Pubblici e Gestione del Territorio, Vincenzo Ortega, ha firmato la determina con la quale nomina, a proposito dei «Lavori di demolizione degli immobili abusivi», il direttore dei lavori, che avrà anche il compito di coordinare la sicurezza in fase di esecuzione delle opere in questione. Ad essere stato nominato è il geometra Maurizio Furnò, dipendente comunale a tempo pieno.

Il Comune, come è noto, alla fine della scorsa estate ha firmato il protocollo di intesa con la procura della Repubblica di Agrigento, rappresentata dal procuratore capo Renato Di Natale e dall'aggiunto Ignazio Fonzo, per dare il via alla demolizione degli immobili abusivi che, nel corso degli anni, sono stati acquisiti al patrimonio dell'ente. Comune e procura hanno concordato i primi dieci edifici da abbattere. Otto si trovano lungo la costa licatese, due nella periferia cittadina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X