stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Sciacca, una nuova sede e dieci infopoint per i turisti
IL PROGETTO

Sciacca, una nuova sede e dieci infopoint per i turisti

turismo, Agrigento, Economia
Emilio Casalini e Viviana Rizzuto

Una sede nell’antico bastione di piazza Carmine e l’avvio degli infopoint distribuiti in 10 zone diverse della città di Sciacca, aperti dal primo mattino fino a notte fonda, grazie al Museo Diffuso dei 5 Sensi.

A due anni dall’avvio del progetto. come scrive Giuseppe Pantano in un articolo sul Giornale di Sicilia in edicola,  è stato ottenuto ieri un importante risultato, quello della nascita a Sciacca del turismo esperienziale. «Chi arriverà in città –dice il giornalista e scrittore Emilio Casalini, che partecipa al progetto – potrà conoscere ogni dettaglio di Sciacca, dalla storia alla ceramica, dalla cucina ai beni monumentali».

Sono intervenuti il responsabile per la Regione del servizio turistico ad Agrigento e Sciacca, Antonella Bonsignore; il presidente della commissione Sanità dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo; il parlamentare regionale Matteo Mangiacavallo. Per il Comune di Sciacca il sindaco, Francesca Valenti, e l’assessore al Turismo, Sino Caracappa.

Il sistema di infopoint diffuso con il quale si accoglieranno cittadini e visitatori e, in più, turisti di tutto il mondo grazie alla piattaforma web permette a chiunque di prenotare le offerte, i servizi, i vari prodotti offerti. Il progetto è stato selezionato nel bando «Ripartenze inclusive» della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X