stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Sciacca, operatori ecologici senza salario da due mesi: sindacati pronti alla protesta
IGINE URBANA

Sciacca, operatori ecologici senza salario da due mesi: sindacati pronti alla protesta

di
Agrigento, Economia
I sindacalisti Enzo Iacono (Cgil) e Luigi Costa (Fiadel)

La Fiadel è pronta alla protesta per ottenere il pagamento con puntualità dei salari ai lavoratori impegnati a Sciacca nel servizio di raccolta rifiuti.

Devono riscuotere la mensilità di aprile e quella di maggio è maturata. Vincenzo Lo Re e Luigi Costa non escludono la programmazione di uno sciopero. Intanto, hanno chiesto una convocazione al comune e sollecitato la presenza all’incontro anche della Srr e delle ditte che svolgono il servizio in città. I lavoratori sono dipendenti della Srr, ma in comando alle ditte e mensilmente l’iter per il pagamento dei loro stipendi prevede passaggi che coinvolgono Comune, Srr e ditte.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X