stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Campobello di Licata, 6 medaglie agli spumanti di Milazzo
CONCORSO ENOLOGICO

Campobello di Licata, 6 medaglie agli spumanti di Milazzo

di

Due medaglie d’oro e quattro d’argento sono state conquistate dall’Azienda Agricola G.Milazzo al prestigioso concorso enologico Champagne & Sparkling Wine World Championships 2020. La nota azienda di Campobello di Licata con le 6 medaglie attribuite ai suoi spumanti Metodo Classico, porta così la Sicilia vinicola tra i grandi dello Champagne, della Franciacorta e del Trento Doc.

Accanto a nomi prestigiosi delle bollicine quali Louis Roederer, Veuve Clicquot, Moët & Chandon, Bellavista, Ca’ del Bosco, Berlucchi o Ferrari si trova anche l’azienda agrigentina con 4 Silver Medals per il V38AG, il Terre della Baronia Gran Cuvée di due cuvée diverse e per Federico II 2010 e due Golden Medals andate al Federico II 2011 Brut Magnum e al Milazzo Nature Brut Nature.

«Sono dei riconoscimenti che ci fanno ovviamente molto piacere e che costituiscono soprattutto una conferma importante per la nostra traiettoria nella spumantistica», dichiara Saverio Lo Leggio, titolare dell’azienda assieme alla moglie Giuseppina Milazzo.

«La sperimentazione nel campo del Metodo Classico – aggiunge - è nata con la cantina stessa, possiamo dire che fa parte del Dna della nostra azienda dato che è iniziata con i primi passi della cantina a metà degli anni ‘70. Ha costituito una scommessa e una sfida: dimostrare che in Sicilia, lì dove nessuno ci aveva mai provato, si potevano fare spumanti metodo classico di qualità».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X