stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Agrigento, salgono ad 80 i posti letto Covid: 10 in terapia intensiva
OSPEDALE SAN GIOVANNI DI DIO

Agrigento, salgono ad 80 i posti letto Covid: 10 in terapia intensiva

coronavirus, sanità, Agrigento, Economia

Salgono ad 80 i posti letto per pazienti Covid all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. A seguito di una riunione tra l'Asp e l'azienda sanitaria, è stato individuaro il percorso che prevede il trasferimento del reparto di Medicina dell’ospedale San Giovanni di Dio alla clinica Sant’Anna e lo spostamento di piano del reparto di Chirurgia

Preoccupa l'aumento dei contagi da Covid-19 in provincia. Stando al bollettino dell’Azienda sanitaria provinciale è arrivato, lunedì sera, a 927. Ma sale anche quello dei ricoverati in diversi presidi ospedalieri dell’isola sono 61. Per cercare di non far correre rischi a nessuno s’è tenuto, appunto, un vertice al San Giovanni di Dio sulla necessità di aumentare il numero dei posti Covid ad Agrigento.

Erano presenti all’incontro il commissario dell’Asp Mario Zappia, il direttore sanitario Gaetano Mancuso, il sindaco di Agrigento Franco Miccichè, l’assessore comunale alla Sanità Giovanni Vaccaro, il dirigente medico del nosocomio
Calogero Bonfanti, il dirigente di presidio Vincenzo Asaro e i tecnici dell’Utc di palazzo dei Giganti.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X