stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Rifiuti ad Agrigento, autorizzati due nuovi impianti in provincia
I PROGETTI

Rifiuti ad Agrigento, autorizzati due nuovi impianti in provincia

di
rifiuti, Agrigento, Economia

Due nuovi impianti di compostaggio per i rifiuti in provincia di Agrigento. "Con i due passi avanti compiuti dall’assessorato regionale al Territorio e Ambiente rispetto alle proposte progettuali della Catanzaro Costruzioni si avvia il percorso autorizzativo finalizzato alla realizzazione di nuovi impianti destinati al miglioramento della gestione del ciclo dei rifiuti".

È quanto si legge in una nota della società che aggiunge: "Il 28 maggio scorso la società ha ricevuto la comunicazione
formale dell’Arta, che ha chiesto la ripubblicazione degli elaborati per la realizzazione di un Impianto Integrato nel territorio di Montallegro che servirà per la trasformazione della frazione umida dei rifiuti da raccolta differenziata in compost di qualità e biometano liquido. Il 10 giugno, poi, l’assessorato – prosegue la nota della Catanzaro Costruzioni - ha provveduto anche alla ripubblicazione dell’avviso relativo alla realizzazione di un impianto per il trattamento meccanico biologico dei rifiuti (Tmb) da realizzarsi in contrada Matarana, tra Siculiana e Montallegro".

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X