stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Canicattì, più spazi esterni ai bar ma mancano le regole
IL PROVVEDIMENTO

Canicattì, più spazi esterni ai bar ma mancano le regole

Niente pagamento a Canicattì della Tassa per l’occupazione del suolo pubblico. Almeno per il periodo compreso tra il primo maggio ed il 31 ottobre di quest’anno. La decisione è stata assunta dalla giunta municipale guidata da Ettore Di Ventura che ha recepito il cosiddetto «Decreto Rilancio», ma ancora mancano regole precise.

Il provvedimento governativo prevede tra le altre formule un sostegno alle imprese di pubblico esercizio attraverso l’esenzione del pagamento della TOSAP per un periodo di cinque mesi proprio per cercare di favorire la ripresa delle attività economiche che hanno dovuto sospendere ogni attività da marzo alle score settimane per l’emergenza COVID-19.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola, edizione di Agrigento

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X