stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Il turismo agrigentino tenta la ripartenza: a Sciacca riapre il primo hotel

Il turismo agrigentino tenta la ripartenza: a Sciacca riapre il primo hotel

coronavirus, turismo, Agrigento, Economia
In foto Calogero Napoli e Luca Licata

Il turismo prova a ripartire a Sciacca con la riapertura momentanea di uno suoi hotel. Il Torre del Barone spalancherà le sue porte venerdì 29 maggio per i primi turisti, tutti siciliani, dopo il blocco provocato dall'emergenza coronavirus.

La struttura, appena rinnovata, in questo periodo avrebbe lavorato a pieno regime accogliendo ospiti stranieri ma l'attività è stata costretta a fermarsi con il lockdown. Ora cerca di rialzarsi. "Il momento non è certo dei più felici, ma c'è ancora l'impegno su Sciacca da parte della famiglia Mangia che vuole andare avanti nel rispetto dei lavoratori, dei fornitori, e naturalmente dei clienti", dice il direttore di Sciaccamare, Calogero Napoli.

L'articolo completo di Giuseppe Pantano nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X