stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Emergenza Coronavirus, ad Agrigento stop al pagamento dei tributi fino al 31 maggio
COMUNE

Emergenza Coronavirus, ad Agrigento stop al pagamento dei tributi fino al 31 maggio

Stop al pagamento e agli accertamenti sui tributi del Comune di Agrigento. Fino al 31 maggio, salvo nuove e diverse disposizioni a livello nazionale, gli agrigentini non dovranno pagare nessuna tassa locale. Lo ha disposto, ieri, dopo che da più fronti erano arrivate le richieste, il sindaco Lillo Firetto.

«La situazione di emergenza ci costringe ad affrontare, con coscienza e consapevolezza, tutte le situazioni particolari ed urgenti. Sono saltate le scale di priorità e la gestione normale dell'ente, ma questo non vuol dire che lasciamo nulla al caso. Rassicuriamo, quindi, tutti sulla sospensione delle attività di liquidazione, accertamento e controllo sui tributi dell'ente. Come disposto dal decreto legge «Cura Italia» questa sospensione abbraccia il periodo che va dal 8 marzo al 31 maggio 2020, salvo diverse successive disposizioni a livello nazionale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X