stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Canicattì, in arrivo le cartelle Imu e Tari  
DA GDS IN EDICOLA

Canicattì, in arrivo le cartelle Imu e Tari
 

di
canicattì, Agrigento, Economia

Si annuncia un passaggio d'anno rovente sul fronte tributario per i contribuenti del comune di Canicattì. Soprattutto per quanti possiedono o conducono immobili. Di ogni genere. Tra questo dicembre ed i primi mesi del 2020 infatti nelle case dei cittadini di Canicattì arriveranno gli avvisi di pagamento inviati dall'ufficio comunale Tributi per i tributi non pagati negli anni 2013 e 2014.

Appena in tempo per scongiurare la prescrizione. Gli avvisi più numerosi riguarderanno la tassa rifiuti. In gran parte si tratta di contribuenti del tutto sconosciuti alla banca dati dell'ufficio ed individuati tra il 2018 ed il 2019 con i controlli “porta a porta” disposti dall'amministrazione Di Ventura in coincidenza dell'avvio del nuovo servizio affidato al raggruppamento temporaneo di imprese Sea-Iseda-Ecoin.

Un cambio di passo che ha consentito di toccare con mano come i soggetti fruitori del servizio di igiene ambientali siano molti di più dei 12 mila utenti domestici ipotizzati a cui si aggiungevano qualche centinaio di attività commerciali, uffici e studi professionali.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X