stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Montevago, campagna contro il gioco d'azzardo

di

È approdata ieri a Montevago "Mettiamoci in gioco", la campagna nazionale contro i rischi del gioco d'azzardo.

L'obiettivo è di sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sulle reali caratteristiche del gioco d'azzardo e sulle sue conseguenze sociali, sanitarie ed economiche oltre che di avanzare proposte di regolamentazione del fenomeno, fornire dati e informazioni, catalizzare l'impegno di tanti soggetti che - a livello nazionale e locale - si mobilitano per gli stessi fini.

Ieri hanno parlato agli studenti della scuola secondaria di primo grado "Tenente Giuffrida" il presidente dell'Azione Cattolica della Diocesi di Trapani, Giuseppe Giacalone, la dottoressa Concetta Maglio e Gino Gandolfo, coordinatore di "Mettiamoci in gioco" in Sicilia.

All'incontro con gli studenti ha partecipato anche il sindaco di Montevago e deputato regionale Margherita La Rocca Ruvolo, prima firmataria del disegno di legge sulla prevenzione e il trattamento dei disturbi da gioco d'azzardo già approvato dalla commissione Salute dell'Ars.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X