DA GDS IN EDICOLA

Menfi, Settesoli si espande e apre una nuova cantina: investimento da 1 milione di euro

Una nuova cantina dedicata alla linea Mandrarossa sarà aperta entro l'anno a Menfi, grazie a un investimento di un milione di euro, mentre fatturato e utili sono in crescita sia in Italia che all'estero con poco meno di 30 mila ettolitri di vino venduti in più rispetto all'anno precedente.

Sono i dati che il presidente delle Cantine Settesoli, Giuseppe Bur, presenterà domani ai soci durante l'assemblea annuale nella quale traccerà un primo bilancio dell'attività svolta alla guida della cooperativa vitivinicola di 2.000 agricoltori che opera dal 1958 e che coltiva la più ampia varietà di uve in Sicilia: oltre 30 cultivar diverse su 6.000 ettari di terra, che rappresentano oltre il 7% del vigneto dell'Isola e che è presente in più di 40 Paesi del mondo. In occasione del ventennale di Mandrarossa, scrive il Giornale di Sicilia in un articolo di Giuseppe Pantano, la Settesoli vuole aprire una sala degustazione e barricaia e rilanciare il Feudo dei fiori, uno dei primi vini di Mandrarossa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X