stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Linosa, il sindaco Martello: "Benzina sempre più cara"

benzina, Linosa, Totò Martello, Agrigento, Economia
Totò Martello

Benzina più cara sull'isola di Linosa. Il carburante ha raggiunto il costo di 2,50 euro al litro. Dopo due mesi di disagi per la chiusura dell'unico distributore che si trova sulla più piccola delle isole Pelagie e dopo aver risolto questa situazione grazie ad un intervento sinergico, adesso l'attenzione si sposta sul caro benzina.

Con il sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello che le manda a dire al Governo nazionale: «Invece di ricordarsi di noi solo quando ci sono ‘porti da chiudere', il Governo intervenga sul ricatto subito dai cittadini di Linosa dove il prezzo della benzina è arrivato a 2,50 euro al litro - dice Martello. Capisco che si tratta di un'attività privata - aggiunge Martello - ma è inaccettabile permettere di arrivare a questo prezzo, considerando oltretutto che si tratta dell'unico impianto di distribuzione carburante dell'isola. Mi aspetto che chi ha competenza in materia intervenga al più presto, o che i titolari dell'impresa si ‘ravvedano' e si ricordino dell'impegno messo in campo dall'amministrazione comunale nelle scorse settimane per superare i problemi che impedivano la riapertura dell'impianto dopo i recenti lavori di ammodernamento».

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X