stampa
Dimensione testo
IL PROTOCOLLO

Rilancio turistico, un patto fra cinque Comuni agrigentini

Collaborare per aumentare la visibilità e l'attrattività, incrementando i flussi turistici; favorire soggiorni di maggiore durata con itinerari tematici; creare un brand turistico e lavorare per potenziarne il posizionamento attraverso la promozione; intercettare risorse per la creazione di infrastrutture come piste ciclabili, porticcioli turistici e per la creazione di servizi comuni come transfer e guide.

Collaborare anche per aumentare il livello di redditività delle imprese e l'impatto economico del turismo, per favorire la crescita di occupazione, redditività e qualità della vita. È per tutti questi motivi che 5 Comuni rivieraschi dell'Agrigentino: Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana, Realmonte e Porto Empedocle hanno sottoscritto un protocollo d'intesa.

Un documento per la valorizzazione e la promozione congiunta delle risorse turistiche materiali e immateriali che è stato sottoscritto dai sindaci Santino Borsellino, Caterina Scalia, Leonardo Lauricella, Lillo Zicari e Ida Carmina.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X