EX PROVINCE

Disabili gravi, stanziati 400mila euro dal Libero consorzio di Agrigento

di

Ammonta a 400 mila euro la somma stanziata dal commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Agrigento per i servizi socio assistenziali in favore dei disabili.

Nonostante la crisi finanziaria delle ex Province, dunque ad Agrigento l’ente di vasta area riesce ad accantonare le somme per garantire questo tipo di servizi. La legge ribadisce l’obbligo per gli enti locali di fornire l’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con handicap fisico o sensoriale, ma anche l'obbligo dell'assistenza igienico personale e gli altri servizi specialistici volti a favorire l'integrazione nella scuola dei soggetti con handicap grave.

Ed è per questo che il commissario straordinario Girolamo Alberto Di Pisa ha dato esecuzione al Piano di Gestione ed al Piano della Performance 2018-2020. Una parte delle somme impegnate sono state prese dalle quote vincolate ed accantonate dell’avanzo di amministrazione presunto del 2018.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X