ISTRUZIONE

L'università di Agrigento si rilancia: nuovi corsi e cambio di nome

di

AGRIGENTO. Non si chiamerà più «Cupa», acronimo di Consorzio universitario della provincia di Agrigento ma semplicemente «Cua», Consorzio universitario agrigentino. Ed avrà una maggiore dotazione di facoltà e corsi specialistici oltre ai master di primo e secondo livello. Il presidente dell’università agrigentina, Gaetano Armao, assieme al Consiglio d’amministrazione, inizia a tracciare i contorni della nuova società che gestisce il Polo didattico di contrada Calcarelle.

Per quanto riguarda la denominazione non si tratta solo di «perdere» una consonante, la P di Provincia, ma la scelta appare simbolica proprio perché si vuole rinfacciare all’ex Provincia, oggi Libero consorzio comunale, di aver messo in difficoltà gli altri soci, da quando si è deciso di recedere dalla compagine societaria.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X