stampa
Dimensione testo
SANITA'

Disabili, le famiglie agrigentine escluse dall'assistenza

AGRIGENTO. Escluse dall'assistenza diretta ai propri cari disabili. Sono le famiglie agrigentine. Famiglie che, dunque, pur volendo, non avrebbero potuto prendersi cura dei propri cari. Ieri mattina, però, c'è stata un'autentica mobilitazione. La federazione movimento «Noi liberi regionale» - formata da associazioni di famiglie e persone disabili, tutti rappresentati dal presidente Angela Zicari - ha incontrato il direttore del Dsb dell'Asp 1 di Agrigento Giuseppe Amico.

E c'è stato un dietro front da parte dell'azienda sanitaria provinciale. Sarà previsto nel "Pai", per persone disabili, anche la voce «assistenza diretta da parte di un familiare».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X