stampa
Dimensione testo
LAVORO

Calcestruzzi Belice, la vertenza ora si sposta a Roma

di
belice, calcestruzzi, vertenza, Agrigento, Economia
I lavoratori della Calcestruzzi Belice

MONTEVAGO. E’ attesa per la prossima settimana, al ministero degli Interni, la convocazione dei sindacati per discutere della Calcestruzzi Belice, l’azienda di Montevago per la quale la Corte di Appello di Palermo ha accolto il reclamo proposto, revocando la sentenza di fallimento che era stata emessa dal Tribunale su istanza dell’Eni.

La Flai Cgil ha pronto un pacchetto di richieste da avanzare alla riunione alla quale dovrebbe intervenire anche il vice ministro Bubbico, che segue la vicenda. «Prima fra tutte la riassunzione dei lavoratori – dice Vito Baglio, segretario provinciale della Flai – visto che la sentenza della Corte di Appello di Palerno riporta tutto a prima dei licenziamenti. Chiederemo all’Agenzia nazionale per i beni confiscati e in particolare al nuovo direttore, il prefetto Sodano, di intervenire subito per la riassunzione dei lavoratori».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X