stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Rifiuti, «salvi» i 50 posti dei netturbini ad Agrigento
LAVORO

Rifiuti, «salvi» i 50 posti dei netturbini ad Agrigento

di

AGRIGENTO. Dal primo gennaio non saranno disoccupati. Almeno per il momento i loro posti di lavoro - quelli di una cinquantina di netturbini in servizio ad Agrigento - sono salvi.

Durante l'incontro fra amministrazione comunale e sigle sindacali, svoltosi ieri mattina a palazzo dei Giganti, la strada maestra - da seguire per evitare il ridimensionamento del personale - è stata tracciata. Serve un riparto equo dei costi fra tutti i Comuni - Agrigento ed altri 11 - che al primo luglio appalteranno il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti. Perché Agrigento non può continuare a sostenere la spesa fino ad ora fronteggiata.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X